Store

visual-sito

Passeggiando per il centro di Kouvé è molto facile imbattersi in piccole realtà di artigianato locale, perché la cultura africana è ricca di tradizioni e arte, e la povertà economica è molto spesso sinonimo di capacità pratica ed inventiva, per permettere a sé e alla propria famiglia di vivere con dignità e amore.

In tutti questi anni, durante i nostri viaggi, abbiamo imparato ad apprezzare il lavoro di tanti giovani e meno giovani che ogni giorno si vedono impegnati nel portare avanti una professione passata di padre in figlio, in un’ottica di continuità e tradizione.

Come non pensare alla boutique di sartoria affacciata sulla piazza della chiesa, dove Pippi, sarta, moglie e madre di tre bellissimi bambini, ogni giorno insegna questo mestiere ad alcune ragazze che hanno appena terminato la scuola. O Abraham, lo scultore, che lavora sapientemente l’ebano e il tek con la stessa tecnica e gli stessi strumenti di tanti anni fa, o le tante maman, signore anziane depositarie dell’antica arte della terracotta, che producono vasi e anfore per poi venderle in tutti i mercati della zona.

Il progetto Boutique du Village vuole premiare le tante eccellenze locali con cui da sempre collaboriamo; attraverso la nostra vetrina online, oltre a raccogliere fondi per i vari progetti che ci vedono impegnati, vogliamo anche raccontare le storie di alcuni dei nostri compagni di viaggio.


Mostra tutti i 3 risultati